Ti ho cercato

cielo_stellato

Ti ho cercato

E girovago senza meta cercando te

te …

che da un po’ di tempo

poco mi parli

e mi lasci solo

a nuotare nel nulla.

Oggi ti ho cercato

tra i sassi erosi dal tempo.

Dentro un fiore

bagnato ancora di rugiada.

Nelle bollicine della schiuma del mare

mentre baciavano la sabbia.

nella faccia scarna di una pala di ficodindia.

Sopra le foglie

che ridevano solleticate dal vento.

Ti ho cercato

anche dentro gli occhi di un pescatore

dopo una nottata di lavoro in mezzo alle onde

…ma non ti ho trovato.

Solo mille stelle

poggiate sopra il mare

m’incoraggiano e mi fanno compagnia

e capisco che me le hai mandate tu

o dolce poesia.

Vincenzo Aiello

 Bagheria; 7 maggio 2015

Nessun commento ancora

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *