Nicole

nicole

 

Nicole

 

Sbucciò un ciuriddu novu nto jardinu

la so biddizza fa miriari ’i stiddi

già di lu çiauru so lu munnu è chinu

e un tramunti ci tincìu ’i masciddi.

 

A sciarra fannu a cu prima si posa

ni idda li farfalli, e su’ a miliuna

e la rigina ’i dda ca era ’a rosa

taliannula ci retti ’a so curuna.

 

Nascìu p’’u primu jornu majulinu

e già si vidi ’i chistu lu rispettu

chi porta pi so matri e la so terra.

 

“Appena nasci già si un critinu!”

tutti mi lu dicevanu e l’ammettu

e pi stu gran rialu vasu ’n terra!!

 

Vincenzo Aiello

Nessun commento ancora

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *