Figli di pace

figghidipaciitaliano

Figghi di paci(Trad. Italiano)

Figli di pace

Partono i nostri figli per città lontane

pieni di speranze di pace.

Partono desiderosi di dare aiuto.

Partono per racimolare un pò di danaro.

E stanno li per un po’ di tempo

in quelle terre bruciate da guerre

che non appartengono a loro

a piantare fiori di speranza nuova.

Partono.

E da quel momento che se ne vanno

le madri che li allevarono

con latte di capezzoli e amore

stanno sveglie.

Gli occhi sbarrati

a cercare nel buio delle notti quel faccino

per accarezzarlo con mani di pensiero

e di nascosto con il cuore afflitto

inghiottono bocconi di fiele.

Per tutto il tempo

con mani giunte pregano il Signore

che gli ridia di nuovo quei ragazzi

per stringerli al petto che li vide neonati

desiderosi di coprirli ancora

di moine affettuose di madre.

Nessun commento ancora

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *