Federico

federicuita

Federicu(a mio figlio Federico nel giorno del suo 18° compleanno)

_______

Federico

_______

Sei nato gracile come un coniglietto

Ma già mostravi la tua bellezza

Capelli neri e occhi belli

Come una foto tu mi somigliavi.

Magro come non mai tu crescevi

Al punto di farci preoccupare

Mangiavi pochissimo quanto un’ uccellino

E fino a due anni mezzo muto eri.

Ma dopo tanti stenti hai preso il volo

Più alto di me ora sei

Come un toro sei diventato

Ed alto come un giunco.

Ti piace fare i giochi pirotecnici

Da piccolino hai questa passione

Ed  anche suonare il tamburo

Ma ti sbagli se hai queste intenzioni.

Queste cose falle pure …ma per hobby

Nei giorni che hai tempo libero

D’ora  in poi la vita non è più un gioco

Fai le tue esperienze senza tralasciare niente.

Dai sempre aiuto a chiunque te lo chiede

Di tutti i ragazzi sei un vero amico

Un’ ometto con la testa sulle spalle

E bravo!! … questo mio figlio Federico

Vincenzo Aiello

Bagheria, 15 maggio 2009

Nessun commento ancora

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *