Aspettando un replay

aspettandounreplay

Aspettando un replay

Quanti giorni volati via senza averli mai vissuti

 Stelle cadenti mai degnate di uno sguardo

 Tramonti scoloriti dall’indifferenza

 Parole mai arrivate alle labbra

 Sogni rimasti tali

 Carezze mai regalate

 Sorrisi spenti dal dolore

 Pagine di diario rimaste infeconde

Aquiloni mai innalzati al cielo

 Desideri reclusi nei cassetti

 Urla catturate dalla ragnatela del silenzio

 Luci assassinate da spiragli di buio

Quanti versi scampati alla morsa del pennino

vagabondano nei labirinti della mente.

Meteore nella nostra esistenza

che non solcheranno mai più

“L’atmosfera” della nostra vita.

Forse ci sarà un “Replay”

in un’altra galassia.

Se così sarà ,quel giorno

non le lascerò svanire nel nulla

Ma le vivrò insieme a te

in un intenso respiro d’amore.

Vincenzo Aiello

 Bagheria;02/02/2005

Nessun commento ancora

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *